"Scrivere è sempre nascondere qualcosa in modo che venga poi scoperto." (Italo Calvino)
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

[#3] Un respiro nel buio (commenti)
(1 Online) (1) Ospite
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: [#3] Un respiro nel buio (commenti)

[#3] Un respiro nel buio (commenti) 07/08/2018 18:22 #18402

Apro il thread per commentare l'unico commento in gara.
  • Tavajigen
  • Offline
  • Direttore Marketing
  • Messaggi: 2699
Ehi dol! Bel dol! Suona un dong dillo!
Suona un dong! Salta ancor! Salice bal billo!
Tom Bom, bel Tom, Tom Bombadillo!

Re: [#3] Un respiro nel buio (commenti) 10/08/2018 09:31 #18408

Respiri nel buio - voto 7,5

Il racconto mi è piaciuto perché è scritto molto bene: l'ambientazione è davvero credibile, l'atmosfera dark ti prende fin da subito e la storia incalza e incuriosisce. Peccato la chiusura frettolosa: si sente la mancanza di spazio per rientrare nei 12mila caratteri, avrebbe meritato un finale più costruito, peccato davvero. Un bravo all'autore che comunque riesce a chiudere lo stesso in maniera sufficiente.
La scrittura mi piace perché è piuttosto asciutta, non si perde in molti fronzoli, i periodi sono brevi e chiari, l'unica nota che faccio è che a volte preferirei leggere termini un pochino più ricercati, contribuirebbero ancora di più all'ambientazione.
Sebbene io sia un amante della science fiction in generale, non ho apprezzato del tutto la svolta diciamo fantasy della fine; avrei preferito una successiva spiegazione dei respiri, o almeno una presunta tale, in modo da restare quantomeno nel dubbio, però immagino che sarebbe stato impossibile farlo sempre per i problemi di spazio già citati.
Invece non mi è piaciuto per niente il titolo del racconto, troppo legato al tema della tornata, lo cambierei sicuramente...magari dedicandolo alla strepitosa figura della vecchietta con la cataratta, che ovviamente rappresenta la morte in attesa e che fila una sorta di sindone; un personaggio fantastico buttato lì così come niente fosse, una sorta di tocco di classe dell'autore che poi viene giustamente ed egregiamente utilizzato per chiudere il racconto con l'ultima frase.
Nel complesso gran lavoro, magari da sviluppare ancora. Se avessi partecipato (avevo in mente due trame) non credo che avrei potuto fare meglio.
Bravo scarpax!
  • Tavajigen
  • Offline
  • Direttore Marketing
  • Messaggi: 2699
Ehi dol! Bel dol! Suona un dong dillo!
Suona un dong! Salta ancor! Salice bal billo!
Tom Bom, bel Tom, Tom Bombadillo!
Ultima modifica: 10/08/2018 09:33 Da Tavajigen.

Re: [#3] Un respiro nel buio (commenti) 11/08/2018 03:25 #18409

Gran bel racconto.
Non do voti perché non ha senso avendo termini di paragone.
L'ho letto a quest'ora, di filata eppure, nonostante questo, mi è parso chiaro fin da subito la trama e l'ambientazione.
La parte centrale del racconto, che sembra quasi una di quelle storie da falò o da camino, è proprio calzante e coinvolgente.
Il finale invece è un ibrido tra il voler lasciare qualcosa in sospeso ed il devo stare nei 12.000 caratteri.
Notevole anche come sia riuscito a centrare il tema con una storia comunque apparentemente lontana.
Complimenti.
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3811
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.22 secondi
Copyright © 2018 UniVersi. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.